Il mondo è dei virus. Lo spiega il prof. Matteo Bassetti nel suo libro “Una lezione da non dimenticare”

Il mondo è dei virus. Lo spiega il prof. Matteo Bassetti nel suo libro “Una lezione da non dimenticare”
Spread the love

Fra tre giorni esce una fatica letteraria che ci racconta l’anima di chi vive in… corsia


Petizione dei colleghi contro Bassetti


Quando Bassetti si arrabbiò


<<È indubbiamente più̀ loro che nostro – spiega il prof. Matteo Bassetti, direttore della Clinica Malattie Infettive del Policlinico San Martino di Genova, nonché docente ordinario di Malattie Infettive all’Università del capoluogo ligure -. In soli otto mesi ce lo ha dimostrato il SarsCov2, diventando il nemico pubblico mondiale numero uno. Non c’è aspetto delle nostre vite rimasto immune alla grande guerra.

I suoi effetti diretti e collaterali hanno fatto balzare la medicina 10 anni indietro, come in un’onda d’urto. Ora abbiamo un codice rosso: tornare a curare tutti i malati in egual modo e con la stessa urgenza, tornare ad operarli e a fare diagnosi, che sia Covid, HIV, infarto, ictus, tumore e molto altro ancora.

Il sistema sanitario è saturo – prosegue Bassetti -, ma mettere in attesa tutti gli altri malati fa vincere il Covid 1, 100, 1000 volte. Il SarsCov2 ci ha avvicinati all’universo parallelo dei virus, che fino allo scorso gennaio era riservato ad alcuni pazienti e i loro dottori.

Quest’estate abbiamo organizzato ancora una volta il reparto, finalmente vuoto, delle Malattie Infettive all’Ospedale San Martino di Genova, era una quiete strana, appannata dalla nostra stanchezza, che non doveva permettere un altro attacco alle spalle, com’era stato il primo.

In questo libro – conclude il professore raccontando del suo scritto – ho voluto portarvi con me, cristallizzare il peggior momento per il Paese dal secondo dopoguerra, la grande sfida vista dai miei occhi, quella che continuo a combattere con il mio “Dream team” tutti i giorni in reparto. È il racconto della mia parte più privata, e dell’anima di chi vive in corsia, per primo il paziente, sondando con lui il possibile e l’impossibilità, inventando nuove strade quando le vecchie si rivelano vicoli ciechi>>.

Il libro “Una lezione da non dimenticare” è edito da Cairo Editore e uscirà nelle librerie dal 12 novembre, costo 16 euro.

 

G. D.

2 pensieri su “Il mondo è dei virus. Lo spiega il prof. Matteo Bassetti nel suo libro “Una lezione da non dimenticare”

  1. Leggerò questo libro a Natale, perchè quanto ci spiega il Prof. Bassetti con tanta competenza e umanità, ci possa aiutare ad essere riconoscenti verso tutti coloro che lavorano negli ospedali e nella rete sanitaria con tanto impegno e coraggio e a chi dedica la propria vita a sconfiggere questo terribile virus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *