Vuole il parcheggio, scende dall’auto e a mazzate manda l’altro al pronto soccorso, denunciato un 48enne alessandrino

Vuole il parcheggio, scende dall’auto e a mazzate manda l’altro al pronto soccorso, denunciato un 48enne alessandrino
Spread the love

Quando una banale lite si trasforma in pura violenza

I carabinieri del Nor di Alessandria hanno deferito in stato di libertà un 48enne alessandrino in seguito a una lite con un altro uomo, nel corso della quale la vittima riportava ferite a causa dei colpi inferti con una mazza dall’aggressore.

Una testimone dei fatti chiamava nell’immediatezza il 112 e il 118, consentendo al ferito un pronto soccorso e ai carabinieri di rintracciare e indentificare l’autore del reato grazie al numero di targa e al modello dell’auto a bordo della quale si era allontanato, riferiti dalla donna.

All’origine dell’aggressione, una banale discussione per un parcheggio, immediatamente degenerata quando il 48enne scendeva dall’auto brandendo una mazza, con la quale colpiva l’altro automobilista che, cadendo a terra, si procurava escoriazioni al gomito.

Le rapide ricerche dei carabinieri culminavano con l’individuazione dell’auto segnalata, a bordo della quale era ancora presente il conducente 48enne, proprietario della stessa, e la mazza utilizzata poco prima, che veniva posta sotto sequestro.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *