Alessandria cronaca breve. Operazioni eseguite dai carabinieri di Alessandria, Acqui Terme, Ovada

Alessandria cronaca breve. Operazioni eseguite dai carabinieri di Alessandria, Acqui Terme, Ovada
Spread the love

L’attività della Compagnia Carabinieri di Alessandria 

         Alessandria.

I Carabinieri delle Stazioni di San Giuliano Vecchio e Alessandria Cristo hanno arrestato per lesioni personali e violenza privata un 25enne con pregiudizi di polizia, successivamente posto agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

A seguito della segnalazione di alcuni cittadini, che riferivano di un’aggressione in danno di una ragazza, i Carabinieri intervenivano sul luogo degli eventi, notando il 25enne che, alla loro vista, tentava di darsi alla fuga. Immediatamente raggiunto, il giovane veniva tratto in arresto. La vittima, una minorenne, veniva accompagnata presso il locale pronto soccorso per le cure del caso.

All’arrestato, a seguito della convalida da parte dell’Autorità Giudiziaria, è stato imposto il divieto di avvicinamento alla vittima.

         Alessandria.

I Carabinieri della Stazione di Alessandria Principale, intervenuti su richiesta del personale della sicurezza interna, hanno deferito in stato di libertà per furto aggravato un 39enne con pregiudizi di polizia, che aveva tentato di asportare da un supermercato cittadino merci varie per un valore complessivo di circa 120 euro, il tutto recuperato e restituito agli aventi diritto.

 

         Alessandria.

I Carabinieri della Stazione di Alessandria Principale hanno denunciato per furto e violazione delle norme sull’immigrazione un 50enne tunisino senza fissa dimora, con pregiudizi di polizia, sorpreso dal personale di sorveglianza del supermercato “Esselunga” a rubare due bottiglie di superalcolici del valore di 25 euro. L’uomo risultava inoltre sprovvisto documenti di identità e di qualsivoglia titolo idoneo al soggiorno sul territorio nazionale. La refurtiva recuperata veniva restituita dai Carabinieri al responsabile del punto vendita.

 

Compagnia Carabinieri di Acqui Terme:

I Carabinieri di Rivalta Bormida hanno denunciato in stato di libertà per omessa custodia di armi un 76enne. A seguito del rinvenimento di un fucile da caccia abbandonato, i Carabinieri hanno accertato la proprietà dell’arma, risalendo all’uomo che l’aveva smarrito durante l’attività venatoria.

 

Comando Provinciale Carabinieri di Alessandria:

Nel corso dei servizi preventivi svolti nel fine settimana dai Carabinieri del Comando Provinciale di Alessandria, mirati al controllo delle condotte di guida, sono state denunciate per guida in stato di ebbrezza alcolica sei persone e una per uso di patente falsa.

  • I Carabinieri di Alessandria hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un cinese 39enne della bergamasca, con pregiudizi di polizia, risultato positivo all’alcool-test con un tasso pari a 2,50 g/l.
  • I Carabinieri di Cassano Spinola hanno denunciato un 46enne di Stazzano rimasto coinvolto in un sinistro stradale autonomo, nel corso del quale fuoriusciva dalla sede stradale. A seguito degli esami ematochimici, lo stesso è risultato avere un tasso alcoolemico pari a 2,12 g/l.
  • I Carabinieri di Ovada hanno deferito in stato di libertà per guida sotto l’influenza dell’alcool un 57enne che, sottoposto ad accertamento a mezzo etilometro, evidenziava un tasso alcoolemico pari a 1,11 g/l. All’uomo è stata ritirata la patente di guida.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *