Colpisce l’inquilino col mocio, 52enne denunciata a Genova

Colpisce l’inquilino col mocio, 52enne denunciata a Genova
Spread the love

È intervenuta la Polizia di Stato di Genova ieri sera in via Verona alle 22

Gli agenti dell’Upg hanno denunciato una 52enne ecuadoriana per minacce e resistenza a Pubblico Ufficiale nonché lesioni aggravate.

L’intervento è stato richiesto da un 60enne peruviano che, ferito ad un polso, ha dichiarato di essere stato aggredito dalla proprietaria di casa dopo un diverbio passato alle vie di fatto.

La donna si sarebbe alterata dopo averlo sorpreso mentre consumava bevande alcoliche in camera nonostante il suo divieto e, dopo aver lanciato la bottiglia di vino dalla finestra, lo avrebbe percosso con il bastone di un mocio.

Lui, spaventato, è sceso in strada ed ha chiamato la Polizia. Gli agenti intervenuti hanno raggiunto nell’abitazione la 52enne che, non gradendo la visita, li ha accolti brandendo una barra di metallo, minacciandoli di colpirli.

A fatica è stata portata alla calma per poi essere accompagnata presso gli uffici della Questura dove è stata denunciata.

 

Genova brevi dalla Fiumara, ore 18.15

I poliziotti del Commissariato Cornigliano hanno sanzionato, per la violazione della normativa Covid e per detenzione di sostanza stupefacente ad uso personale, due marocchini di 20 e 23 anni ed un ecuadoriano di 22 anni.

I tre sono stati sorpresi all’interno dei parcheggi silos del centro commerciale a bivaccare consumando cannabis e alcolici senza alcun tipo di distanziamento sociale.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *