Broker incassa 500 mila euro di false polizze vita, nota Compagnia estranea alla truffa

Broker incassa 500 mila euro di false polizze vita, nota Compagnia estranea alla truffa
Spread the love

L’agente inizialmente garantiva i rendimenti 

Cuneo truffa – Le Fiamme Gialle della Compagnia di Cuneo hanno portato a termine un’indagine coordinata e diretta dalla Procura della Repubblica di Cuneo che ha permesso di scoprire una truffa per circa 500.000 euro.

Tutto nasce da una serie di denunce presentate da alcune vittime della truffa che avevano sottoscritto polizze vita, successivamente rilevatesi false, su proposta del proprio agente di fiducia, operante per conto di una nota compagnia assicurativa rivelatasi del tutto estranea alla vicenda.

Broker incassa 500 mila euro di false polizze vita 1

Sono stati ricostruiti i flussi finanziari ed il meccanismo truffaldino consistito nel confezionare ad arte polizze vita fasulle attraverso contratti e documenti non autentici predisposti con il solo fine di appropriarsi delle somme versate da inconsapevoli clienti convinti di aver sottoscritto prodotti finanziari e assicurativi genuini.

<<L’attività di indagine eseguita testimonia il costante impegno che la Guardia di Finanza profonde a contrasto dei fenomeni criminali. Essa vuole fungere da monito per tutti i risparmiatori e gli investitori che affidano il proprio capitale a forme di imprenditoria disonesta – spiegano dal Comando -.

Si rappresenta che per il principio della presunzione di innocenza, la colpevolezza della persona sottoposta a indagine in relazione alla vicenda sarà definitivamente accertata solo ove intervenga sentenza irrevocabile di condanna>>.

 

G. D.