Dopo la siccità la pioggia saluta la Festa del Grano di Sassello

Dopo la siccità la pioggia saluta la Festa del Grano di Sassello
Spread the love

Sono tre giorni – 16, 17 e 18 luglio – a stretto contatto con la natura per grandi e piccini, all’aperto e nel rispetto della normativa anti Covid

Non poteva che essere così, la terra chiama e la pioggia risponde: lampi, tuoni e pioggia (grandine compresa) sull’inaugurazione della Festa del Grano che parte oggi fino a domenica sera presso l’Agriturismo Francesco Romano nell’amena conca di Albergare a Sassello (nella foto di poco fa).

Il programma della Proloco di Sassello è ricco: dalla dimostrazione della trebbiatura con macchinari antichi allo spettacolo con cavalli a cura delle Le Rocce di Sassello, dal raduno dei trattori alla dimostrazione di taglio a premi con motosega.

<<Saranno tre giorni di divertimento nel paese che è noto, oltre che per il suo prezioso patrimonio storico-culturale, anche per le sue numerose eccellenze agricole e alimentari, dal grano e dal pane ai funghi, dai formaggi alla carne, fino agli amaretti di produzione artigianale – commentano gli organizzatori -.

Sassello Festa Grano 16-17-18 luglio programma

Durante la tre giorni tutti potranno vedere i cowboy dell’entroterra ligure all’opera, insieme ai più bravi boscaioli e i farmer del territorio, e oltre ad assistere allo spettacolo delle dimostrazioni delle attività tradizionali della vita contadina, ci saranno anche occasioni per piccoli e grandi di familiarizzare con gli animali nella visita didattica alla fattoria>>.

E la pioggia, già annunciata, si concluderà in serata come una benedizione alla terra e di buon auspicio per il prosieguo della Festa del Grano 2021.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *