Pioggia di milioni per le strade delle aree interne, al Beigua 4.163.000

Pioggia di milioni per le strade delle aree interne, al Beigua 4.163.000
Spread the love

Oltre 4 milioni in sei anni per manutenzione straordinaria, progettazione, direzione lavori e collaudo

Il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili ha ripartito 300 milioni di euro alle 72 aree interne per il periodo 2021/2026, tra cui quella del Beigua. Il decreto del Mims già pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 6 dicembre, quindi operativo.

Sono risorse che vanno ad aggiungersi a quelle del Pnrr per la viabilità stradale secondaria e locale.

Il piano degli interventi per le aree interne va stabilito entro fine 2021, quindi inviato al Ministero per fine marzo e nei tre mesi successivi approvato. Entro il prossimo 30 giugno si avrà un quadro degli interventi.

Per l’area del Beigua è stato destinato l’1,3876% dei 300milioni, pari a 4.163.000 suddivisi nei sei anni:

  • 2021  278mila euro,
  • 2022  694mila euro,
  • 2023  416mila euro,
  • 2024  694mila euro,
  • 2025  1.388mila euro,
  • 2026  694mila euro.

Che saranno destinati per:

  • progettazione, direzione lavori, collaudo, controlli e spese tecniche;
  • manutenzione straordinaria, segnaletica, illuminazione e info-mobilità;
  • sicurezza;
  • realizzazione percorsi tutela utenze deboli, salvaguardia pubblica incolumità, riduzione rischio idrogeologico.

Cifre notevoli che spalmate sul territorio potranno vedere realizzati lavori altrimenti difficili da compiere.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *