Coronavirus Nuove disposizioni Procura e Tribunale, Inps, Calcio, Venerdì Santo

Coronavirus Nuove disposizioni Procura e Tribunale, Inps, Calcio, Venerdì Santo
Spread the love

Applicazione direttive ministeriali per emergenza epidemiologica Covid-2019 fino a venerdì 3 aprile

Procura della Repubblica e Tribunale di Savona

L’accesso (fra le ore 10 e le ore 12) è limitato esclusivamente alle persone convocate o che debbano svolgere urgenze non procrastinabili e non effettuabili in via telematica.

E’ comunque necessaria la prenotazione telefonica o telematica.

Inps

Le sedi e agenzie Inps della Liguria assicureranno l’informazione previdenziale in via temporanea, attraverso una serie di canali alternativi, adeguatamente potenziati, che garantiranno continuità al servizio previdenziale. In particolare sarà assicurata agli utenti la consulenza telefonica dalle 8,30 alle 12,30, disponibile telefonando ai seguenti numeri provinciali di emergenza:

  • Genova e Agenzie                      tel. 0105382500
  • Savona e Agenzie                      tel. 0198315300
  • Imperia e Agenzie                      tel. 0183705200
  • La Spezia                                    tel. 0187729200

Unitamente a tale canale telefonico saranno disponibili:

  • il servizio di risposta agli utenti con modalità telematica, attraverso il canale istituzionale “INPSrisponde” disponibile sul sito www.inps.it;
  • la PEC;
  • il cassetto bidirezionale on line per gli operatori abilitati.

Inoltre i cittadini avranno a disposizione il contact center nazionale dell’Inps (803164 da telefono fisso o 06164164 per chiamate dal cellulare), il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8 fino alle ore 20, il sabato dalle ore 8 alle ore 14.

Calcio

Il consiglio direttivo del Comitato Regionale Liguria ha deliberato la sospensione di tutta l’attività ufficiale organizzata dal Comitato Regionale Liguria e dalle Delegazioni Provinciali e Distrettuale, ivi compresi i raduni di selezione delle Rappresentative.

Confraternite Venerdì Santo

Il Priorato Generale delle Confraternite di Savona Centro comunica di dover annullare la Processione del Venerdì Santo. <<Con anticipo rispetto a eventuali e auspicabilmente meno rigide disposizioni impartite dall’Autorità di Governo per il mese di aprile, il senso di responsabilità di noi organizzatori ci induce a prendere questa sofferta, ma consapevole decisione. Nell’attuale situazione di emergenza nazionale e non solo, nonostante l’organizzazione fosse avviata da mesi, proprio nel periodo topico delle fasi preparatorie, viene a mancare la possibilità di ritrovarsi per riunioni, prove e quant’altro. La dimensione della manifestazione ci impone una grande prudenza. Si prospettava un’edizione molto partecipata sia dai savonesi, sempre molto vicini alla loro cara manifestazione religiosa, sia da turisti italiani e stranieri, che già avevano manifestato interesse.

Attenzione e attaccamento alla Tradizione delle Casse, unite alla curiosità e ammirazione dei turisti, fanno però ben sperare per il futuro. Per questo, il Priorato Generale nel comunicare con rammarico l’annullamento di questa edizione, dà fin d’ora l’appuntamento al prossimo anno, anno dispari e quindi non prevista, per un’edizione straordinaria nella cadenza, ma necessaria per ovvi motivi di continuità.

La sera del Venerdì Santo, così come la sera precedente, gli Oratori resteranno aperti alla visita dei savonesi, compatibilmente alle disposizioni alle quali dovremo attenerci. Nel ringraziare quanti avevano già aderito e collaborato all’edizione 2020, il Priorato Generale dà appuntamento a Venerdì 2 aprile 2021>>.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.