Tpl Linea Savona presenta Giampaolo Rossi, neodirettore generale

Tpl Linea Savona presenta Giampaolo Rossi, neodirettore generale
Spread the love

Tante sfide: parco mezzi, standard servizi, mobilità sostenibile

Tpl Linea Savona – Il Consiglio di amministrazione ha ratificato la nomina di Giampaolo Rossi quale direttore generale dell’azienda di trasporto pubblico locale, con contratto a tempo pieno e determinato, per la durata di cinque anni, eventualmente rinnovabile

Giampaolo Rossi, 64 anni, nato a Novara, con una lunga carriera nel settore dei trasporti, si è presentato alla stampa e ha assunto ufficialmente il ruolo dirigenziale a seguito del bando avviato da Tpl Linea, vincendo la concorrenza di altri 40 potenziali candidati.

<<Finalmente abbiamo la guida dell’azienda, l’autista di Tpl Linea – ha commentato il presidente Vincenzo Franceri -. L’operatività di un nuovo direttore generale è fondamentale per il percorso aziendale e per il servizio di trasporto pubblico locale nel nostro territorio.

L’esperienza nel settore e le qualifiche professionali maturate negli anni dal nuovo direttore garantiranno un pieno sostegno e affiancamento all’azione dello stesso Cda sulle linee di indirizzo necessarie a Tpl Linea e al lavoro che attende il comparto nei prossimi anni, dal rinnovo del parco mezzi, agli standard di servizio per l’utenza fino alla stessa mobilità sostenibile con i bus elettrici”.

Il nuovo direttore – ha concluso il presidente – infatti, darà impulso e vigore all’azienda e al suo intero patrimonio professionale>>.

Giampaolo Rossi, laureato in ingegneria civile dei trasporti a Pavia, ha svolto incarichi nella municipalizzata del trasporto pubblico di Vicenza. Nel 2016 è stato nominato direttore generale nell’azienda provinciale di trasporto di Treviso, mentre dal 2019 ha assunto l’incarico di direttore generale in Start Romagna, l’azienda di trasporto sovra provinciale della regione emiliana.

<<Amo la montagna da sempre e conosco come orientarsi anche nei percorsi più difficili – le prime parole di Rossi -, con riferimento alla strada giusta da tracciare per il nuovo corso aziendale.

Punterò molto sul lavoro di squadra, la costruzione di un team aziendale affiatato e solido è essenziale e rappresenta la migliore garanzia funzionale allo svolgimento del mio incarico>>.

 

G. D.