Problemi di sicurezza, il Questore di Imperia chiude bar nel quartiere San Martino

Problemi di sicurezza, il Questore di Imperia chiude bar nel quartiere San Martino
Spread the love

Sospesa la licenza per dieci giorni

Sanremo licenza – Ieri il Questore di Imperia, Giuseppe Felice Peritore, ha sospeso la licenza di un bar che si trova a Sanremo in via Lamarmora, nel quartiere San Martino, frequentato da numerosi avventori con pregiudizi di Polizia, italiani e stranieri, che dovrà stare chiuso per 10 giorni dal 20 marzo 2024.

Sanremo Questore di Imperia sospende la licenza bar 1

Questura e Commissariato rivolgono particolare attenzione verso il quartiere ed in particolare verso gli esercizi pubblici che creano disagio, anche potenziale, ai residenti del quartiere.

Infatti, il Questore ha ritenuto che il locale costituisca fonte di concreto e attuale pericolo per la sicurezza dei cittadini, con indubbi riflessi negativi sull’ordine pubblico.

Dopo serrati controlli del personale del Commissariato di P.S. matuziano, su disposizione del Dirigente, è stato adottato il provvedimento al termine del mese di febbraio e fino a pochi giorni fa, durante i quali sono stati identificati tra gli avventori del locale molti gravati da precedenti di polizia.

Sanremo Questore di Imperia sospende la licenza bar 2

<<Si ricorda che la sera del primo febbraio il locale è stato interessato da un grave episodio culminato nell’aggressione a mano armata nei confronti dell’allora titolare del locale da parte di un sanremese – spiegano dalla Questura -, il quale a seguito di un articolata indagine di polizia giudiziaria condotta sinergicamente tra gli agenti del Commissariato di P.S. cittadino e gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Imperia, in data 12 marzo u.s., è stato assicurato alla giustizia in esecuzione di una misura cautelare in carcere disposta dal Gip del Tribunale di Imperia su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica di Imperia che ha accolto in pieno le risultanze investigative prodotte.

Si è chiusa brillantemente una attività di polizia giudiziaria che aveva destato ampio clamore sulla carta stampata, ancor più perché accaduto in prossimità dell’inizio della manifestazione canora Festival di Sanremo per la quale tutti i dispositivi di sicurezza erano stati elevati per garantire la tranquillità di addetti ai lavori, artisti, residenti e turisti>>.

 

G. D.