Dal produttore al consumatore ai Mercati dei contadini in festa a Eataly

Dal produttore al consumatore ai Mercati dei contadini in festa a Eataly
Spread the love

A Roma, Milano, Torino, Firenze e Genova

I contadini sono le persone che si occupano di “far nascere” il cibo e diventano i protagonisti di un palinsesto ricco di appuntamenti dislocati in splendide location fuori e dentro Eataly: il porticato di Eataly Roma, la piazza XXV Aprile di fronte a Eataly Smeraldo, il piazzale di Eataly Lingotto, gli ambienti storici di Eataly Firenze e il panoramico Eataly Genova sono i luoghi in cui Eataly porterà la festa contadina.

L’intenzione di Mercati dei Contadini in Festa è celebrare la bellezza del mondo contadino che festeggia mostrando il meglio di sé e offrendo molteplici occasioni di fare esperienza e acquisto di straordinari prodotti ed eccellenze gastronomiche raccontati direttamente da chi ha seguito ogni passaggio della filiera. L’iniziativa nasce per sottolineare il ruolo centrale di contadini e produttori coinvolti nella valorizzazione dei prodotti sugli scaffali e nei banchi freschi di Eataly e concretizza il Rispetto a cui il Gruppo fa riferimento quando mette in atto progetti di lungo corso destinati al raggiungimento di importanti obiettivi di impegno sociale.

A Milano, Torino, Firenze e Genova, in alcune date specifiche, saranno i Mercati della Terra di Slow Food a parlare di filiera corta, produttori e contadini, coerenti con la filosofia Slow Food: luoghi in cui fare la spesa, incontrarsi, conoscersi e mangiare in compagnia. I Mercati della Terra offrono solo prodotti locali e di stagione, presentati solo da chi produce quello che vende a prezzi equi, per chi compra e chi produce. Sono una rete internazionale di 69 mercati, di cui 37 in Italia, presenti in 15 paesi del mondo.

Quello di Montevarchi (Ar), presente a Eataly Firenze e quello di Alba (Cn) presente a Eataly Lingotto sono tra i primi nati in Italia nel 2004 e rappresentano continue possibilità di militanza attiva sul territorio e un modo per sensibilizzare il pubblico sulle campagne internazionali dell’associazione: in questi giorni l’iniziativa Salviamo le api e gli agricoltori, e la campagna Meat the Change.

Eataly Roma: Sabato 22 e domenica 23 febbraio

Eataly Lingotto Torino: Mercati della Terra e incontri con La Piazza dei Produttori. Fino a domenica 1° marzo

Eataly Smeraldo Milano: dal Mercato della Terra di Milano ai prodotti regionali. Da venerdì 14 febbraio a domenica 1° marzo

Eataly Firenze: degustazioni ed eventi con i produttori toscani. Da sabato 15 febbraio a domenica 1° marzo

Eataly Genova: Mercati dei Produttori all’aperto e dentro il negozio. Sabato 29 febbraio e domenica 1° marzo

Le specialità contadine liguri e non solo saranno presenti il 29 febbraio davanti all’ingresso di Eataly Genova lato mare, con il Mercato dei Produttori. Mentre all’interno del negozio la festa continua anche il 1° marzo con le degustazioni gratuite e una colazione dedicata alla nocciola abbinata alla presentazione letteraria dell’Enciclopedia della Nocciola.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *