Arresti in corso per il sequestro di un imprenditore a Varazze

Arresti in corso per il sequestro di un imprenditore a Varazze
Spread the love

I fatti risalgono al 19 novembre 2020: la Polizia fece irruzione in un albergo a Varazze e arrestò sei persone di Savona, Torino, Asti, Pavia, in un tentativo di sequestro

Aggiornamento ore 16

 

Dall’alba di oggi le Squadre Mobili delle Questure di Genova e Savona stanno eseguendo dieci arresti, emessi dal Giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Genova su richiesta del Pubblico Ministero presso la Dda.

L’indagine è stata condotta congiuntamente dai due Uffici investigativi, al fine di individuare i mandanti dei fatti accaduti il 19 novembre 2020 in Varazze, dove presso l’Hotel La Vela fu sventato, con l’arresto di sei persone, il sequestro a scopo di estorsione di un imprenditore genovese.

Il 19 novembre, anche con due unità cinofile antidroga e una unità cinofila antisabotaggio, furono arrestati quattro uomini e due donne, tutti italiani tra i 25 e 45 anni, una banda che oltre allo spaccio di droga stava organizzando un sequestro di persona.

Gli stessi avevano individuato la vittima nel proprietario di una società di catering genovese, a sua volta invitato nell’hotel di Varazze per un lavoro.

L’intento dei malviventi venne interrotto dall’irruzione dei poliziotti: seguirono gli arresti, il sequestro dell’hotel e furono rinvenute armi e droga.

Prossimi aggiornamenti in tarda mattinata.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *