Carcare azienda deposito materiale vicino al Bormida, denunciata

Carcare azienda deposito materiale vicino al Bormida, denunciata
Spread the love

I Carabinieri Forestali hanno accertato un deposito di merci e materiali in area a rischio esondazione

E’ in corso da parte dei Carabinieri Forestali della Val Bormida una verifica finalizzata al contrasto dell’abusivismo in aree a rischio esondazione.

I militari di Cosseria hanno segnalato all’Autorità Giudiziaria un deposito di materiale ed attrezzature edili vicino al fiume Bormida in un’area classificata dai Piani di Bacino del fiume Bormida a rischio esondazione molto elevato.

Si tratta del deposito di laterizi, pannelli, bancali con sacchi di cemento, tavolame per casseri ed altri materiali edili, che occupa una superficie di 5000 mq, in parte anche di proprietà demaniale.

L’autore dell’abusivismo, denunciato anche per violazione del Regio Decreto 523/1904, dovrà provvedere a liberare l’area per garantire il deflusso delle acque in caso di piena del fiume.

 

G. D.

Dego, sgombera una casa e abbandona i rifiuti nel bosco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *