Ancora un poliziotto colpito con un pugno, pusher denunciato dalla polizia di Sarzana

Ancora un poliziotto colpito con un pugno, pusher denunciato dalla polizia di Sarzana
Spread the love

Così come è successo nei giorni scorsi a Savona

https://www.redazionenews.it/cronaca-savonese/2020/10/12/poliziotti-aggrediti-a-savona-la-solidarieta-del-ministro-lamorgese/

Poco dopo la mezzanotte di domenica 11 ottobre, nel corso di un servizio antidroga, gli operatori della Squadra Volante del Commissariato di Sarzana venivano informati da alcuni cittadini della presenza di un cittadino marocchino ventottenne, che si avvicinava ai giovani presenti in Piazza Cesare Battisti con fare sospetto.

Individuato il soggetto, veniva immediatamente riconosciuto dagli operatori di polizia in quanto si trattava di un cittadino straniero noto alle forze di polizia per i suoi numerosi precedenti e tratto in arresto recentemente dall’Arma dei Carabinieri proprio in quella piazza per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Invitato a seguire gli agenti verso l’autovettura di servizio, questi improvvisamente si divincolava e colpiva un agente al costato, scappando poi in mezzo alla gente. Prontamente inseguito dall’altro operatore, lo straniero pur di guadagnare la fuga, andava a sbattere contro un’autovettura che stava transitando e, rialzatosi, riusciva a far perdere poco più tardi le sue tracce, dopo aver scavalcato una recinzione di un’abitazione privata.

Dopo aver fatto ricorso alle cure mediche presso il locale Pronto Soccorso, riportando traumi contusivi guaribili in 3 e 5 giorni, procedevano a segnalare all’Autorità Giudiziaria lo straniero in questione per violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale.

 

G. D.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *