Liguria. 30enne seduce 83enne e svuota conto di 45mila euro

Liguria. 30enne seduce 83enne e svuota conto di 45mila euro
Spread the love

Senza farsi il minimo scrupolo si è approfittata della buona fede di un anziano residente ad Arcola e in cambio di favori sessuali incassa soldi e regali

Ritrovata a Piacenza dove si è nel frattempo trasferita, una cittadina rumena è stata denunciata dai carabinieri di Arcola per il reato di circonvenzione di persone incapaci.

La trentenne approfittando dell’anziana età della sua vittima ed abusando dei bisogni e passioni dell’uomo, offrendogli prestazioni anche di natura sessuale, lo convinceva ad elargirle somme di denaro, ricariche poste-pay e ad effettuare acquisti di numerosi regali per un valore totale quantificato in 45mila euro.

I militari di Arcola, indagando sulla grave situazione, hanno smascherato le reali e meschine intenzioni della giovane donna, segnalata all’autorità giudiziaria che ha emesso nei suoi confronti la misura cautelare di obbligo di dimora.

I carabinieri, ieri mattina, l’hanno rintracciata in un Comune in Provincia di Piacenza, dove nel frattempo si era trasferita. Alla vista dei militari, ha tentato una rocambolesca fuga: si è letteralmente calata giù dal balcone del suo appartamento posto al primo piano di una palazzina ma tale gesto non ha sortito alcun effetto poiché è stata comunque bloccata e ricondotta nell’abitazione ove le è stato notificato il provvedimento emesso dal Gip del Tribunale di La Spezia.

E’ scattata una perquisizione domiciliare e qui sono stati ritrovati telefoni intestati proprio all’anziana vittima, varie carte di credito, postepay ed anche parecchi gioielli e ricevute relative alla vendita di preziosi nei noti “compro oro”.

Gli oggetti sono stati sequestrati e sottoposti all’attenzione degli inquirenti poiché potrebbero risultare utili per accertare se la condotta della donna è riconducibile anche ad altre analoghe situazioni.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *