Chirurgia cerebrovascolare, donazione Picea al San Martino

Chirurgia cerebrovascolare, donazione Picea al San Martino
Spread the love

Si tratta di un set di pinze del valore di oltre 30mila euro

Barbara Poggi subì la rottura di un aneurisma cerebrale e scomparve prematuramente, nel 2018 nacque così nel suo ricordo l’associazione Picea (Patologie Ischemiche Cerebrali e Aneurisma), che proprio stamane ha provveduto ad una importante donazione al San Martino.

La Clinica Neurochirurgica e Neurotraumatologica dell’Ospedale Policlinico San Martino diretta dal professor Gianluigi Zona, ha ora in dotazione un set di pinze (del valore di circa 30.000 euro) espressamente studiato per la chirurgia cerebrovascolare.

La Picea si pone infatti quali obiettivi, attraverso la raccolta di donazioni provenienti da varie iniziative, di supportare e sviluppare la ricerca, l’assistenza e l’educazione nel campo delle patologie cerebrovascolari malformative.

(Nella foto i fondatori dell’Associazione e il professor Zona al momento della consegna degli strumenti)

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *