Forestale sequestra fabbricati in ristrutturazione a Sarzana

Forestale sequestra fabbricati in ristrutturazione a Sarzana
Spread the love

Manca il progetto strutturale di resistenza sismica

I Carabinieri Forestali di Sarzana hanno proceduto al sequestro di quattro fabbricati situati nei pressi del villaggio turistico Ippotur in Comune di Castelnuovo Magra.

Gli accertamenti erano in corso già da alcuni giorni, ma il quadro della situazione è stato definito grazie ad un sopralluogo effettuato ieri pomeriggio dai Carabinieri Forestali di Sarzana in collaborazione con i Carabinieri della Stazione Territoriale di Castelnuovo Magra e con il personale dell’Ufficio tecnico comunale.

Nei fabbricati sequestrati erano in corso lavori di ristrutturazione edilizia avviati senza presentare la Segnalazione di inizio attività (Scia) al Comune. I lavori comprendevano anche interventi strutturali iniziati senza presentare il progetto strutturale (deposito sismico) attestante il raggiungimento dei requisiti di resistenza sismica previsti dalla norma.

La violazione delle norme antisismiche comporta una denuncia penale, da qui il sequestro del cantiere per interrompere la violazione, la mancanza della Scia comporta invece l’apertura di un procedimento amministrativo con applicazione di una sanzione amministrativa.

 

G. D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *